Pietrangelo Buttafuoco – Le uova del drago

Sicilia, 1943. Il migliore soldato tedesco è una donna, Eughenia Lenbach, bella e giovane, una spia selezionata direttamente da Hitler per una missione di estrema importanza: nome in codice “Uova del Drago”. In caso di sconfitta del Reich dovrà organizzare focolai di riscossa. Ad aiutarla, proprio mentre gli Alleati sbarcano sull’isola, undici musulmani travestiti da frati cappuccini… Pietrangelo Buttafuoco mette in scena una storia vera, intricata e affascinante; e lo fa coniugando le cadenze del realismo siciliano con il ritmo fantastico del teatro dei pupi, per ottenere un risultato sorprendente e spiazzante, un racconto che ha conquistato tantissimi lettori.

Continua a leggere